Coronavirus: elenco delle attività non oggetto di sospensione

Alla luce dell’evolversi della situazione epidemiologica, e tenuto conto dell'incremento dei casi COVID-19 sul territorio nazionale, si sono rese necessarie adottare ulteriori misure in materia di contenimento del coronavirus, alla cui osservazione sono tenuti imprese e cittadini.

Si precisa che le disposizioni che si andranno ad esaminare:

  • producono effetto dalla data del 23 MARZO 2020;
  • sono efficaci fino al 3 APRILE 2020;
  • le imprese che devono sospendere l’attività hanno la possibilità di completare quanto serve per la sospensione entro il prossimo 25 marzo, compresa la spedizione della merce in giacenza.

 

Misure per le imprese e attività professionali


Sempre per contenere la diffusione del COVID-19, è stata altresì disposta la sospensione di tutte le attività produttive industriali e commerciali, ad eccezione di quelle di seguito indicate, sempreché tali attività (autorizzate a restare aperte) rispettino i contenuti del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus negli ambienti di lavoro:

 

 

ELENCO ATTIVITA’ AUTORIZZATE A RIMANERE APERTE

 

ATECO

DESCRIZIONE

01

Coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali

03

Pesca e acquacoltura

05

Estrazione di carbone

06

Estrazione di petrolio greggio e di gas naturale

09.1

Attività dei servizi di supporto all'estrazione di petrolio e di gas naturale

10

Industrie alimentari

11

Industria delle bevande

13.96.20

Fabbricazione di altri articoli tessili tecnici ed industriali

13.94

Fabbricazione di spago, corde, funi e reti

13.95

Fabbricazione di tessuti non tessuti e di articoli in tali materie (esclusi gli articoli di abbigliamento)

14.12.00

Confezioni di camici, divise e altri indumenti da lavoro

16.24.20

Fabbricazione di imballaggi in legno

17

Fabbricazione di carta

18

Stampa e riproduzione di supporti registrati

19

Fabbricazione di coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio

20

Fabbricazione di prodotti chimici

21

Fabbricazione di prodotti farmaceutici di base e di preparati farmaceutici

22.1

Fabbricazione di articoli in gomma

22.2

Fabbricazione di articoli in materie plastiche

23.19.10

Fabbricazione di vetrerie per laboratori, per uso igenico, per farmacia

26.6

Fabbricazione di apparecchi per irradiazione, apparecchiature elettromedicali ed elettroterapeutiche

27.1

Fabbricazione di motori, generatori e trasformatori elettriche di apparecchiature per la distribuzione e il controllo dell’elettricità

28.3

Fabbricazione di macchine per l'agricoltura e la silvicoltura

28.93

Fabbricazione di macchine per l'industria alimentare, delle bevande e del tabacco (incluse parti e accessori)

28.95.00

Fabbricazione di macchine per l'industria della carta e del cartone (incluse parti e accessori)

28.96

Fabbricazione di macchine per l'industria delle materie plastiche e della gomma (incluse parti e accessori)

32.50

Fabbricazione di strumenti e forniture mediche e dentistiche

32.99.1

Fabbricazione di attrezzature ed articoli di vestiario protettivi di sicurezza

32.99.4

Fabbricazione di casse funebri

33

Riparazione, manutenzione e installazione di macchine e apparecchiature

35

Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata

36

Raccolta, trattamento e fornitura di acqua

37

Gestione delle reti fognarie

38

Attività di raccolta, trattamento e smaltimento dei rifiuti; recupero dei materiali

39

Attività di risanamento e altri servizi di gestione dei rifiuti

42

Ingegneria civile

43.2

Installazione di impianti elettrici, idraulici ed altri lavori di installazione di costruzione

45.2

Manutenzione e riparazione di autoveicoli

45.3

Commercio di parti e accessori di autoveicoli

45.4

Per la sola attività di manutenzione e riparazione di motocicli e commercio di relative parti e accessori

46.2

Commercio all'ingrosso di materie prime agricole e animali vivi

46.3

Commercio all'ingrosso di prodotti alimentari, bevande e prodotti del tabacco

46.46

Commercio all'ingrosso di prodotti farmaceutici

46.49.2

Commercio all'ingrosso di libri riviste e giornali

46.61

Commercio all'ingrosso di macchinari, attrezzature, macchine, accessori, forniture agricole e utensili agricoli, inclusi i trattori

46.69.19

Commercio all'ingrosso di altri mezzi ed attrezzature da trasporto

46.69.91

Commercio all'ingrosso di strumenti e attrezzature ad uso scientifico

46.69.94

Commercio all'ingrosso di articoli antincendio e antinfortunistici

46.71

Commercio all'ingrosso di prodotti petroliferi e lubrificanti da autotrazione, di combustibili per il riscaldamento

49

Trasporto terrestre e trasporto mediante condotte

50

Trasporto marittimo e per vie d'acqua

51

Trasporto aereo

52

Magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti

53

Servizi postali e attività di corriere

55.1

Alberghi e strutture simili

j (DA 58 A 63)

Servizi di informazione e comunicazione

K (da 64 a 66)

Attività finanziarie e assicurative

69

Attività legali e contabili

70

Attività di direzione aziendali e di consulenza gestionale

71

Attività degli studi di architettura e d'ingegneria; collaudi ed analisi tecniche

72

Ricerca scientifica e sviluppo

74

Altre attività professionali, scientifiche e tecniche

75

Servizi veterinari

80.1

Servizi di vigilanza privata

80.2

Servizi connessi ai sistemi di vigilanza

81.2

Attività di pulizia e disinfestazione

82.20.00

Attività dei call center

82.92

Attività di imballaggio e confezionamento conto terzi

82.99.2

Agenzie di distribuzione di libri, giornali e riviste

84

Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria

85

Istruzione

86

Assistenza sanitaria

87

Servizi di assistenza sociale residenziale

88

Assistenza sociale non residenziale

94

Attività di organizzazioni economiche, di datori di lavoro e professionali

95.11.00

Riparazione e manutenzione di computer e periferiche

95.12.01

Riparazione e manutenzione di telefoni fissi, cordless e cellulari

95.12.09

Riparazione e manutenzione di altre apparecchiature per le comunicazioni

95.22.01

Riparazione di elettrodomestici e di articoli per la casa

97

Attività di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico

 

 

Per le ATTIVITÀ D’IMPRESA O PROFESSIONALI - autorizzate ad operare (in quanto per esse non opera la sospensione) -  valgono sempre le seguenti disposizioni le quali raccomandano che:

  1. sia attuato il massimo utilizzo da parte delle imprese di modalità di lavoro agile per le attività che possono essere svolte al proprio domicilio o in modalità a distanza;
  2. siano incentivate le ferie e i congedi retribuiti per i dipendenti nonché gli altri strumenti previsti dalla contrattazione collettiva;
  3. siano sospese le attività dei reparti aziendali non indispensabili alla produzione;
  4. assumano protocolli di sicurezza anti-contagio e, laddove non fosse possibile rispettare la distanza interpersonale di un metro come principale misura di contenimento, con adozione di strumenti di protezione individuale;

 

Chi svolge, invece, una delle ATTIVITÀ COMMERCIALI AUTORIZZATE a non sospendere la propria attività, oltre al rispetto delle indicazioni appena citate, dovrà adeguarsi alle prescrizioni contenute nell’ordinanza del ministro della Salute del 20 marzo 2020, ovverosia avrà l’obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

 

 

Disposizioni per le attività sospese

TUTTE LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE SOSPESE (ovvero che NON sono riportate nel citato allegato) possono comunque proseguire se organizzate in modalità a distanza o lavoro agile (smart working).

Qualora ciò non fosse possibile, tali imprese potranno solamente completare le attività necessarie alla sospensione entro il 25 marzo 2020, compresa la spedizione della merce in giacenza.

 

Altre attività autorizzate o sospese

Sono comunque consentite le attività che sono funzionali ad assicurare la continuità delle filiere delle attività autorizzate di cui all’allegato 1 (da noi elencato sopra), nonché dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali, previa comunicazione al Prefetto della provincia ove è ubicata l’attività produttiva, nella quale sono indicate specificamente le imprese e le amministrazioni beneficiarie dei prodotti e servizi attinenti alle attività consentite.

 

Il Prefetto può sospendere le predette attività qualora ritenga che non sussistano le condizioni di cui al periodo precedente. Fino all’adozione dei provvedimenti regionali di sospensione dell’attività, essa è legittimamente esercitata sulla base della comunicazione resa.

 

E’ sempre consentita L’ATTIVITÀ DI PRODUZIONE, TRASPORTO, COMMERCIALIZZAZIONE e CONSEGNA:

  • di farmaci, tecnologia sanitaria e dispositivi medico-chirurgici nonché;
  • di prodotti agricoli e alimentari.

 

Resta altresì consentita ogni ATTIVITÀ comunque FUNZIONALE A FRONTEGGIARE L’EMERGENZA.

 

 

Misure per  tutti i cittadini

llo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, sull’intero territorio nazionale, è FATTO DIVIETO A TUTTE LE PERSONE FISICHE DI TRASFERIRSI O SPOSTARSI con mezzi di trasporto pubblici o privati in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, SALVO CHE PER COMPROVATE ESIGENZE LAVORATIVE, DI ASSOLUTA URGENZA OVVERO PER MOTIVI DI SALUTE. Non è quindi più consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

 

Tale misura si aggiunge alle altre misure restrittive contenute nell’ordinanza del ministro della Salute del 20 marzo 2020 mediante la quale è stato vietato:

  • l’accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici;
  • lo svolgimento di attività ludica o ricreativa all’aperto;
  • ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza nei giorni festivi e prefestivi, nonché in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni.

Dott. Giovanni Crozzolin STUDIO COMMERCIALISTICO - REVISIONE DEI CONTI - CONSULENZA DEL LAVORO

P.zza Mauro Sordi 2/7 - 31027 SPRESIANO (TV)
C.F. CRZGNN63E25I927S - P.IVA 03197190261
TEL 0422-881823 - FAX 0422-888295
EMAIL mail@studiocrozzolin.it